IL RACCONTO DI SIMONA LOVECCHIO

testimonial lilt

ballo debuttanti stresa 2016

PREFAZIONE

 

Quando Giovanna Pratesi, Presidente dell’associazione che gestisce il Ballo delle debuttanti di Stresa, mi parlò per la prima volta di Simona Lovecchio, restai altrettanto colpita. Una ragazza nel fiore della sua giovinezza, con un roseo futuro davanti, scopre di colpo di avere il cancro, con tutte le conseguenze che una patologia così terribile e grave comporta. Il quotidiano si disintegra e sei in balìa del male, soggetta a esami e controlli ospedalieri, pressanti e ansiogeni, per stabilire a quale stadio è il “nemico” contro cui si deve lottare con tutte le forze che si hanno a disposizione. E poi l’intervento, le  pesanti terapie da affrontare in quell’età della vita nella quale la spensieratezza dovrebbe essere un diktat imprescindibile.

Leggendo IL PESO DELLA VALIGIA,  il racconto scritto da Simona sull’esperienza tutt’altro che facile che ha vissuto,  mi sono commossa. Ho condiviso pagina dopo pagina la sua strenua battaglia per sconfiggere il male. Una battaglia vinta con la volontà e l’aiuto non solo dei medici che l’hanno operata e curata, ma anche della sua famiglia che ha saputo trasmetterle fiducia e forza in se stessa. Pensare di riuscire a farcela è importante quanto le cure e i farmaci che vengono somministrati ai pazienti.

È proprio perché Simona è uscita vincente da questo durissimo faccia a faccia con la malattia che ha deciso di pubblicare la sua bellissima storia e, soprattutto, il lieto fine che sancisce una fantastica vittoria che rallegra il cuore di tutti noi. Ci sono moltissimi ragazzi che stanno affrontando il suo stesso, difficile percorso e che, leggendo questo diario di, potranno rendersi conto che si può guarire.

Partecipare al Ballo delle Debuttanti di Stresa è stata un’altra scelta importante di Simona. Una scelta che le ha restituito il sorriso e la gioia di vivere, coinvolgendola totalmente in tutte le lodevoli, entusiasmanti iniziative che caratterizzano il grande evento organizzato da Giovanna Pratesi per le sue Deb nella superba cornice dell’Hotel Regina Palace.

Grazie Simona per averci voluto raccontare la tua meravigliosa rivincita con la vita!

Mariangela Camocardi       

Simona Lovecchio al Ballo Debuttanti Stresa 2016

La scrittrice Mariangela Camocardi