Collaborazione con gli allievi

Master in Marketing e Comunicazione con specializzazione in Unconventional & Digital Communication 2015



PRESENTAZIONE FONDAZIONE ACCADEMIA DI COMUNICAZIONE

 

 

Chi siamo: 1988 - 2015

 

 

Accademia di Comunicazione nasce a Milano nel 1988 e crea in Italia un prototipo di scuola postdiploma e postlaurea - assolutamente nuovo e che tuttora rimane un unicum - in tutte le aree della Comunicazione persuasiva: Marketing, Pubblicità, Media, Comunicazione strategica, Creatività (art direction, copywriting e graphic design) e nelle loro applicazioni tecnologiche.

 

Piccoli gruppi di studenti che sono formati da professionisti secondo la logica dell’apprendere a bottega una professione, lavorando durante la formazione su progetti reali e direttamente a contatto con le Aziende.

 

Lavoro duro 8/12 ore al giorno - e anche più - dal lunedì al venerdì

 

Al termine della formazione gli studenti vengono messi in stage da Accademia (stage scelti sulla base della loro naturale vocazione)

 

Ogni anno tutti i programmi vengono rivisitati e aggiornati in relazione alle esigenze del mercato

 

26 anni di inserimento nel lavoro del 100% degli studenti: circa 4000 formati. E inseriti nel mondo del lavoro

 

26 anni di accoglimento gratuito (circa 500 persone) di studenti non abbienti

 

26 anni di lavoro di comunicazione gratuito per le Associazioni no profit bisognose di comunicazione e per Enti Pubblici tra cui la Regione Lombardia e il Comune di Milano, la Caritas Ambrosiana, ecc.

 

26 anni di formazione a Enti Pubblici

 

26 anni di ricerca e sperimentazione

 

26 anni di premi nazionali e internazionali (Londra, New York, Cannes, Bruxelles) risultando sempre la prima 

 

Nel 1992 Accademia di Comunicazione riceve il riconoscimento dei propri Corsi dalla Regione Lombardia

 

Negli anni 90 Accademia è a Milano un punto di riferimento costante di dibattito sulla cultura della Comunicazione e di ricerca innovativa:

Accademia è chiamata a far parte del Coordinamento dei nuovi Corsi di Laurea in Comunicazione

 

Accademia è stata oggetto di “desiderio” da parte di numerosi gruppi politici e di qualche persona che oggi è al top del nostro Governo/Parlamento ma ha scelto di rimanere sempre equidistante dalla politica

 

Negli ultimi anni parecchie Aziende. Enti non profit ed Istituzioni Pubbliche si sono avvicinate chiedendo la collaborazione di Accademia per l’identificazione di nuovi concept in relazione ai loro bisogni di nuova comunicazione:

 

Accademia ha pertanto prestato il suo contributo al Ministero degli Esteri, al Ministero della Salute, al Ministero delle pari opportunità, al Ministero della Gioventù, al Ministero della Università e della Ricerca Scientifica, all’Istituto Superiore di Sanità ecc.

 

È stata impegnata nella fase di aggiudicazione dell’Expo e nella progettazione dei One Dream One City.

 

Nel 2007 nasce l’Associazione degli exstudenti che ha oggi circa 2000 adesioni e per la quale Accademia fa un ininterrotto servizio di placement e di aggiornamento professionale gratuito

 

Nel 2009 Accademia di Comunicazione diventa una Fondazione regionale della Regione Lombardia e i Corsi restano tutti accreditati presso la Regione stessa.

 

La Fondazione Accademia di Comunicazione è certificata ISO 9001:2008 dal 2003

 

Nel 2009 – data la crisi economica – Accademia adotta per i propri Master (unica in Italia) e Corsi le tariffe commisurate alle fasce di reddito per facilitare l’inserimento ai figli di famiglie meno abbienti e continua a formare gratuitamente coloro che non possono neppure permettersi la fascia più bassa.

 

Il livello di gradimento da parte degli studenti e da parte del mercato della comunicazione è sempre molto elevato.

La maggior parte delle iscrizioni infatti avviene per passaparola sia degli ex studenti che delle Agenzie/Aziende

 

Nel 2014 Accademia è stata proclamata a New York nel gruppo delle Scuole di eccellenza mondiali nella Pubblicità

 

Nel giugno 2015 Accademia di Comunicazione è nuovamente proclamata tra le 5 scuole migliori del Mondo durante il festival della Pubblicità di Cannes.